Psicologia

Archivio della Categoria 'Psicologia' - Clicca su i titoli per leggere gli articoli.

 

Guida al linguaggio del corpo

giovedì 7 agosto 2014

Il linguaggio del corpo può dire molto sul carattere di  una persona e su quali sono le sue reali intenzioni.

Vai qui per imparare il significato dei principali gesti del corpo.

Che cos’è lo psicodramma?

giovedì 7 agosto 2014

Lo psicodramma è una tecnica psicoterapeutica di gruppo, basata sulla drammatizzazione anziché sulla parola, ideata nel 1921 da uno psichiatra e psicologo rumeno, J. L. Moreno.

Affonda le sue origini nei riti drammatici dei primitivi, come nello sciamanesimo. (altro…)

“Trucchi” Psicologici della pubblicità e del Marketing”

martedì 19 ottobre 2010

Alcuni meccanismi psicologici delle pubblicità.
(altro…)

A Cosa Serve Arrossire?

venerdì 18 settembre 2009

Quale potrebbe essere il significato adattativo di arrossire? (altro…)

Un Articolo sullo Psicodramma

lunedì 16 febbraio 2009

Segnalo un articolo sullo psicodramma recentemente inserito nel sito.

[Dall’articolo] Lo psicodramma è una tecnica psicoterapeutica di gruppo, basata sulla drammatizzazione anziché sulla parola, ideata nel 1921 da uno psichiatra e psicologo rumeno, J. L. Moreno. (Vai all’articolo)

 

(altro…)

Intelligenza fluida e cristallizzata

lunedì 9 giugno 2008

Intelligenza fluida e cristallizzata L’intelligenza fluida è un tipo di intelligenza destinata a decrescere con il passare degli anni, mentre l’intelligenza cristallizzata aumenta costantemente tramite l’esperienza.

(altro…)

Espressioni del volto ed emozioni

giovedì 29 maggio 2008

psicologia Le espressioni facciali potrebbero essere nate per comunicare velocemente le emozioni all’interno del proprio gruppo.

Dal punto di vista evolutivo, comunicare le emozioni può essere di importanza vitale. (altro…)

La base biologica delle emozioni

giovedì 8 maggio 2008

psicologia James è stato Il primo che, facendo riferimento ai processi neurofisiologici, ha definito l’emozione in termini operativi come il sentire (to feel) i cambiamenti neurovegetativi che hanno luogo a livello viscerale a seguito dello stimolo elicitante.

(altro…)

Emozioni primarie e secondarie

domenica 10 febbraio 2008

psicologia Una distinzione che emerge dalla letteratura sulle emozioni è quella tra “emozioni primarie” ed “emozioni secondarie”.

La maggior parte delle ricerche empiriche riporta dati su specifiche emozioni come la paura, la rabbia, la tristezza o la gioia, indicate come primarie. Mentre meno numerose sono le ricerche su emozioni non primarie, quali la vergogna, la colpa, l’orgoglio, l’imbarazzo, il rammarico, e simili, indicate come secondarie o complesse. (altro…)

Segreti piccoli e grandi per vivere meglio [GiovediScienza]

giovedì 24 gennaio 2008

La conferenza di GiovediScienza di questa settimana tratterà della felicità e dei segreti per vivere meglio.

La psicologia ha cominciato da poco ad esplorare il modo in cui la mente gestisce la felicità o l’infelicità. Si tratta di meccanismi basati sul proprio io, sulla capacitò di individuare la cause dei nostri successi e guai, e sull’illusione di poter controllare gli avvenimenti. (altro…)

 

 

Non forniamo nessuna garanzia di assenza di errori nei contenuti del sito.
Non si assume nessuna responsabilità per eventuali errori presenti nel sito, e per i contenuti dei siti linkati.

Blog basato su piattaforma WordPress -  Abbonati al blog - Privacy.